Gli inizi

Tutto ha inizio negli anni ‘80, a Bianzone in Valtellina: su due parcelle sperimentali si avviano i primi tentativi di coltivare la vite con un sistema inusuale per quei tempi, che evitasse ogni tipo di trattamento anticrittogamico a base di prodotti di sintesi.

Continua a leggere